Pediatria

Scritto il 21 maggio 2013 nella Categoria

La pediatria è la branca della medicina che si occupa dello sviluppo psicofisico del bambino e della diagnosi e terapia delle malattie infantili.

Stoffpuppe mit Blumen zum Muttertag

L’applicazione dell’omeopatia in ambito pediatrico richiede un’attenta valutazione preventiva del medico che saprà indicare le situazioni cliniche che possono beneficiare della terapia omeopatica e quali invece sono di esclusiva competenza della medicina ufficiale (allopatica).

Ciò premesso e in presenza di altre sintomatologie relative alla medicina pediatrica, l’omeopatia è in grado di apportare importanti risultati, sia in senso terapeutico che per la sua azione di stimolo nei confronti dei meccanismi di difesa dell’organismo.

L’omeopatia trova nella pediatria un valido terreno di applicazione: secondo l’esperienza di molti pediatri, i soggetti che rispondono meglio alla terapia omeopatica sono proprio i bambini, che hanno un sistema immunitario particolarmente reattivo e meno debilitato rispetto a quello dei pazienti adulti. I benefici associati alla ridotta incidenza di effetti collaterali, la varietà dei campi di applicazione e la facilità di somministrazione sono i principali motivi che fanno preferire ai pediatri esperti in omeopatia e alle mamme l’utilizzo dei prodotti omeopatici in prima scelta.

In pediatria, sono molti i disturbi che si possono affrontare in prima scelta con l’omeopatia: le patologie influenzali, le infezioni ORL, (raffreddori, faringiti, tonsilliti, otiti, laringiti, ecc.), e le patologie allergiche stagionali (riniti e congiuntiviti), per le quali la terapia omeopatica permette di intervenire anche in fase preventiva, stimolando le difese immunitarie ancora integre del bambino.

I prodotti omeopatici , inoltre, possono essere utilizzati in sicurezza anche nei bambini che manifestano stati ansiosi ed emotivi come irritabilità, nervosismo e disturbi del sonno correlati, senza dimenticare, nei bimbi più piccoli, i disturbi legati alla dentizione.

Un ultimo aspetto particolarmente vantaggioso è legato alla facilità di somministrazione: i granuli e i globuli omeopatici – forme farmaceutiche specifiche dell’omeopatia -vanno lasciati sciogliere sotto la lingua. Per la somministrazione ai bambini più piccoli possono anche essere sciolti in un po’ d’acqua, preferibilmente oligominerale e a temperatura ambiente, in un bicchiere o biberon.

Si può ricorrere all’utilizzo della terapia omeopatica anche in associazione ad altri medicinali, con i quali gli omeopatici possono avere un effetto sinergico, potenziandone gli effetti terapeutici. Il trattamento omeopatico, inoltre, soprattutto se utilizzato per lunghi periodi, consente una riduzione del consumo di farmaci, in particolare di antibiotici, diminuendo in tal modo anche i fenomeni di resistenza batterica.


Per maggiori informazioni potete utilizzare il form indicato cosi da contattare direttamente

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
  • Info

    Leda Clinic s.r.l.

    Via Borgo Palazzo,116
    24125 Bergamo
    Italy

  • Contatti

    Telefono. 035/24.96.86
    Fax. 035/24.28.00
    Email. ledaclinic@gmail.com

    Lun-Ven 9.00/12.30 - 14.30/19.00
    Il Sabato 9.00/12.30
    La Domenica Chiuso