Ginecologia e medicina naturale

 

 

 

Nella vita genitale femminile possiamo riconoscere l’integrazione esistente tra le componenti endocrine, metaboliche, neurologiche e psichiche. I mestrui, dall’inizio dei tempi, scanditi dalla luna ci indicano anche l’integrazione dell’uomo con l’universo circostante.La vita genitale femminile è caratterizzata da un continuo movimento circolare intorno a delle costanti funzionali, che variano in modo dinamico da donna a donna.Per questi motivi sia la fisiologia che la patologia sono estremamente variabili, soggettive,individualizzate; basti guardare il mestruo di ciascuna donna che non si ripete mai nello stesso modo.Per tanto è importante nella valutazione della storia della vita genitale di una donna, non avvalersi di regole, schemi precostituiti e rigorosi.Le medicine naturali in ginecologia permettono di inquadrare, personalizzando sia lo stato di salute che i disturbi della donna. Sono pertanto un arma di prima scelta nella cura della patologia femminile proprio perchè vanno a stimolare il riequilibrio dell’asse psico-neuro-immuno-endocrino.Con medicina naturale in questo contesto mi riferisco all’omeopatia, omotossicologia e agopuntura.Queste metodiche agiscono attraverso il riequilibrio dell’organismo. Lo scopo infatti delle medicine naturali non è sostituirsi alle attività funzionali dell’organismo ma riattivarle in modo armonico, in modo da consentire il recupero dello stato di salute o di benessere.Spesso le medicine naturali le possiamo affiancare efficacemente alle terapie convenzionali, e a volte sostituirle, soprattutto nei disturbi ricorrenti dove l’approccio aggressivo può essere la causa della cronicizzazione.Non dimentichiamo che l’approccio delle medicine naturali a non si ferma a valutare e curare solo l’organo o l’apparato che presenta dei sintomi ma va a cercare la causa del disequilibrio che può essere a carico di un organo vicino , ma anche lontano.Pensiamo alle fastidiose infezioni genitali spesso si risolvono migliorando la flora batterica intestinale piuttosto che eliminando dei pensieri parassiti.La medicina naturale in ginecologia trova una ottima applicazione in menopausa, accompagnando la donna nella fase critica di passaggio nell’entrata in menopausa , affiancandosi e a volte anche sostituendosi alla terapia convenzionale anche nel periodo successivo. Anche la pubertà quale momento anch’esso di cambiamento di assetto ormonale, risulta essere un ambito in cui la medicina naturale da risultati positivi.Ginecologia e medicina naturale: omeopatia. L’omeopatia si avvale di rimedi di origine minerale, vegetale o animale, possono essere rimedi singoli o composti tutti diluiti e dinamizzati. Questi hanno al funzione di stimolare il singolo organo o apparato o tutto l’organismo. L’assunzione dei rimedi è prevalentemente la via orale.Ginecologia e medicina naturale: omotossicologia    L’omotossicologia ritiene che :“le malattie sono l’espressione della lotta dell’organismo contro le tossine, al fine di neutralizzarle ed espellerle; ovvero sono l’espressione della lotta che l’organismo compie per compensare i danni provocati irreversibilmente da esse”(H.H. Reckeweg)Il razionale terapeutico primario è la detossficazione e il drenaggio e successivamente il sostegno e lo stimolo degli organi interessati al fine di riportare l’equilibrio nell’organismo e con esso la salute.La terapia può essere seguita per bocca o anche per mezzo di iniezioni sottocute o intramuscolo. Un’altra metodica è l’ omeomesoterapia che consiste , da parte del medico, nell’iniezione sottocute.

Ginecologia e medicina naturale: agopuntura L’agopuntura nasce in Cina 3000 anni fa, affonda le sue radici diagnostico-terapeutiche nella Medicina Tradizionale Cinese. Questa disciplina si avvale dell’infissione di aghi in alcuni punti ben precisi a volte distanti rispetto alla zona di disturbo, che hanno la funzione di stimolare il riequilibrio dell’organismo. La Medicina Tradizionale Cinese considera l’uomo posto tra cielo e terra e pertanto l’agopuntura , come altre tecniche che fanno parte di questo corpus, rimettono in comunicazione i due sistemi.Essendo la zona pelvica e genitale estremamente ricca di sangue ed energia, l’agopuntura risulta essere una tecnica efficace nel risolvere le patologie legate a questa area.

CONTATTACI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Informazioni

    Leda Clinic s.r.l.

    Via Borgo Palazzo,116
    24125 Bergamo
    email: info@leda-clinic.com

  • Contatti

    Telefono. 035/24.96.86
    Fax. 035/24.28.00
    Email. ledaclinic@gmail.com

    Lun-Ven 9.00/12.30 - 14.30/19.00
    Il Sabato 9.00/12.30
    La Domenica Chiuso